Via Augusto Murri, 74 - 40137 Bologna (BO) Tel. 051 6233237 - Fax 051 4451364
Mail: segreteria@scuolesangiuseppe.net
 

Patto di corresponsabilità

ISTITUTO SAN GIUSEPPE

Via A. Murri,74   Bologna 

PATTO SOCIALE DI CORRESPONSABILITA’ 

(In ottemperanza alle indicazioni della C.M.15/3/2007 prot. n° 30/dip./segr, avente ad oggetto: ”Linee di indirizzo ed indicazioni in materia di utilizzo di “telefoni cellulari” e di altri dispositivi elettronici durante l’attività didattica, irrogazione di sanzioni disciplinari, dovere di vigilanza e di corresponsabilità dei genitori e dei docenti”)

Nell’intento di rafforzare l’esistenza di una comunità educante in cui ragazzi e adulti, docenti e genitori, vengano coinvolti in un’alleanza educativa che contribuisca ad individuare contenuti e competenze da acquisire e obiettivi e valori da trasmettere per costruire insieme identità, appartenenza e responsabilità,

gli  insegnanti si assumono l’impegno di:

  • testimoniare i valori propri del progetto educativo che propone l’Istituto a tutti coloro che costituiscono la comunità educante;
  • definire e presentare gli obiettivi formativi e di apprendimento;
  • individuare e proporre, attraverso la progettazione didattica nei diversi campi di esperienza, discipline e aree disciplinari , i saperi essenziali in sintonia con i traguardi per lo sviluppo delle competenze contenuti nelle “Indicazioni Nazionali per il Curricolo”(Direttiva Ministeriale n°68 del 3/8/2007);
  • assumere una funzione formativa, di accompagnamento dei processi di apprendimento e di stimolo al miglioramento continuo;
  • verificare l’acquisizione delle competenze;
  • predisporre gli strumenti necessari per il lavoro scolastico degli alunni;
  • creare un clima idoneo al bene-essere e al bene-stare degli alunni;
  • informare gli alunni e periodicamente le famiglie circa i risultati nelle prove di verifica degli apprendimenti dei singoli alunni;
  • spiegare i criteri di valutazione delle prove di verifica;
  • partecipare alle iniziative di aggiornamento utili al perseguimento della formazione permanente;
  • concorrere al miglioramento del sistema scolastico dell’Istituto e nazionale, anche attraverso la valutazione del sistema educativo di istruzione nelle forme adottate dall’Istituto, nell’ambito dell’autonomia scolastica, e dallo Stato

i  genitori si  assumono l’impegno di:

  • concorrere al perseguimento degli obiettivi formativi e didattici della Scuola in maniera responsabile, nel rispetto delle competenze di ciascuna componente la comunità educante;
  • mantenere rapporti con i Docenti e le Coordinatrici dell’Istituto in relazione al percorso formativo globale del proprio figlio;
  • collaborare con gli Insegnanti affinché l’azione educativa sia concorde ed efficace;
  • rispettare la professionalità degli Insegnanti  e degli Operatori Scolastici nella reciproca stima,  scambio e comunicazione;
  • curare i rapporti con la scuola,  partecipando alle  riunioni degli Organi Collegiali  e ai colloqui individuali;
  • rispettare le regole, le scadenze  relative all’organizzazione scolastica ( cfr. regolamento e  calendario dei diversi ordini di scuola);

gli alunni (in relazione alle diverse eta’) si assumono l’impegno di:

  • cooperare alla realizzazione dei diversi progetti formativi e/o didattici sia in relazione a sé che al gruppo classe di cui fa parte;
  • rispettare i compagni, gli insegnanti e tutto il  personale che concorre alla organizzazione del tempo e dello spazio scolastici;
  • rispettare gli ambienti, le attrezzature scolastiche, gli oggetti propri e  dei compagni;
  • osservare le regole di comportamento  durante le attività didattiche, il gioco, la mensa;
  • adottare un comportamento adeguato alla convivenza civile, al rispetto delle regole, alla solidarietà tra persone;
  • arricchire della propria presenza la Scuola, mettendo a disposizione la propria creatività, peculiarità e intelligenza.

 

 
 
 
'