Via Augusto Murri, 74 - 40137 Bologna (BO) Tel. 051 6233237 - Fax 051 4451364
Mail: segreteria@scuolesangiuseppe.net
 

Progetti Educativi – Didattici

PROGETTI EDUCATIVO-DIDATTICI

  • PROGETTO “CAMPI-SCUOLA SECONDARIA”
    Nei primi mesi di scuola, presso una struttura esterna, soggiorni di 2-3 giorni per gli studenti della scuola secondaria. I ragazzi, a classi parallele, sono accompagnati da alcuni docenti e da animatori del gruppo ex-alunni per:- Momenti di riflessione guidata e lavori di gruppo su temi inerenti la crescita umana e spirituale
    – Attività di gioco organizzato e di svago, per migliorare la reciproca conoscenza, imparare a divertirsi tutti insieme, valorizzando e valorizzando le differenze. Avvicinare la realtà di questa struttura e dei suoi ospiti
    – Educarsi all’accoglienza, alla collaborazione e al confronto.
    – Educare al corretto approccio alla natura, a partire dalla raccolta differenziata.
  • PROGETTO “EDUCHIAMOCI ALLA SOLIDARIETA”
    Gli alunni di tutte le classi, accompagnati da alcuni insegnanti ed ex alunni, sono invitati a collaborare alla raccolta del “BANCO ALIMENTARE” per aiutare chi è nel bisogno. L’iniziativa avrà luogo nel sabato indicato dalla Caritas, ente organizzatore, nel centro commerciale che ci verrà assegnato.
  • PROGETTO “TUTTI IN SCENA”
    Messa in scena, nella prima settimana di febbraio, di un breve testo teatrale ideato, sceneggiato e rappresentato da ciascuna classe sotto la guida di due insegnanti, che accompagnano e coordinano i ragazzi per l’intero percorso. Scopo dell’iniziativa è esprimere la creatività dei ragazzi, abituarli alla collaborazione e al rispetto delle diverse opinioni.
  • EDUCAZIONE STRADALE
    Adesione al Modello pedagogico-strutturale del Progetto Provinciale di Educazione Stradale per la Scuola SECONDARIA DI PRIMO GRADO “LIBERI E SICURI”. Per tutte le classi.
  • PROGETTO CITTADINANZA E COSTITUZIONE
    Nell’anno scolastico 2015/2016 continua la sperimentazione nell’ambito di “CITTADINANZA e COSTITUZIONE”, applicato in ogni ordine di scuola. Questo obiettivo trasversale ad ogni campo d’esperienza e disciplina mira alla formazione del futuro cittadino.

  • “GIOCHI D’AUTUNNO DELLA MATEMATICA” (2^ e 3^)
    Gli scopi sono valorizzare le eccellenze e scoprire i passatempi matematici come un momento di divertimento, per favorire un atteggiamento positivo nei confronti della materia. L’iniziativa, promossa dall’Università Bocconi di Milano con il patrocinio dal Ministero della Pubblica Istruzione, consiste in una gara, con  problemi, domande e quesiti graduati.

  • COLLABORAZIONE  col C.IPS.PS.I.A
    Gli psicologi, in collaborazione con i docenti, operano progetti mirati sulle classi secondo le necessità evidenziate dal Consiglio di Classe. I percorsi si concludono con gli incontri di restituzione alle famiglie.

  • PROGETTO “BIBLIOTECA”
    Il progetto è finalizzato alla riscoperta della lettura in un luogo ad essa espressamente dedicato e aperto a tutti gli ordini dell’Istituto.

ATTIVITA’ FACOLTATIVE COMPRESE NELLA RETTA

  • CORSO DI CONVERSAZIONE INGLESE (per le classi 2^ e 3^) “CONVERSATION IN ENGLISH”
    Il corso è volto a portare i ragazzi ad utilizzare la lingua in modo creativo in situazioni pratiche, personalizzate e divertenti.
    Numero minimo 10 iscritti – massimo 20 iscritti.
  • KET – Key to English Test (per le classi 3^)
    Preparazione a sostenere nel mese di giugno un esame esterno alla scuola, per il conseguimento di un diploma nell’ambito della Cambridge University. E’ da considerarsi un potenziamento, destinato quindi ai ragazzi più motivati e preparati.
    2 ore pomeridiane, 2° quadr.
  • Corsi di recupero e potenziamento per tutte le classi
    Quest’ anno i corsi di recupero e/o potenziamento verranno effettuati  durante l’intero anno scolastico.
    Saranno i docenti delle varie discipline a convocare gli studenti a seguito di interrogazioni o prove scritte insufficienti e comunque secondo necessità, tramite comunicazione scritta.
  • PROGETTO ORIENTAMENTO
    Per gli studenti delle classi terze è previsto un percorso di orientamento così articolato:

  1. Visita ad una importante azienda che da anni propone questo percorso: verranno presentate le diverse figure professionali presenti e soprattutto i percorsi scolastici necessari per ricoprire i diversi ruoli, insistendo su motivazione e competenza.
  2. Sarà cura degli insegnanti delle varie discipline illustrare durante le ore curricolari a loro disposizione i vari corsi e gli indirizzi relativi al proprio ambito disciplinare.
  3. I docenti di lettere proporranno questionari relativi ad attitudini, competenze e passioni.

 

ATTIVITA’ FACOLTATIVE A PAGAMENTO

  • ASSISTENZA AI COMPITI (per tutte le classi)
    L’educatore accompagna i ragazzi nello svolgimento personale dei compiti assegnati nelle ore curricolari, secondo le diverse capacità e competenze di ciascuno. Egli è in rapporto di collaborazione con i docenti delle classi , ai quali si riferisce in merito alle eventuali difficoltà o situazioni di crisi.
  • CORSO DI TASTIERA (per le classi 1°)
    CORSO BASE: Introduzione all’attività strumentale
    Martedì, 1 ora al pomeriggio tutto l’anno. Numero minimo 10 iscritti, massimo 15 iscritti.CORSO MEDIO: Il corso è finalizzato all’approfondimento dell’attività strumentale.
    Martedì, 1 ora al pomeriggio tutto l’anno.
    Il Corso Medio è riservato a coloro che hanno già frequentato nell’a. s. 2012-2013.
  • CORSO DI LATINO (1° e 2° livello)
    Il corso intende introdurre gli studenti alla civiltà latina attraverso lo studio della peculiare struttura della lingua, degli usi e dei costumi romani.
     Martedì corso base, giovedì corso avanzato. 
 
 
 
'